Tensione al Giro. Una moto provoca cadute. Trema Simon Yates

Tanta tensione al Giro, con cadute in serie. La prima a 165 chilometri con il coinvolgimento di David De La Cruz dell’Astana e Giovanni Aleotti della Bora.

Quindi a 160 tocca a Roger Kluge della Lotto centrare una moto dell’organizzazione portando una trentina di ciclisti a staccarsi brevemente dal gruppo. 

Simon Yates ha dovuto brevemente richiedere un intervento medico dalla sua ammiraglia.

Rispondi