Dwars door Vlaanderen Mathieu Van Der Poel

Mathieu van der Poel: La prima tappa non sarà facile. Vedremo chi avrà le gambe migliori

Esordiente di lusso al Giro d’Italia. Lui è Mathieu van der Poel, che cercherà il bersaglio grosso già nella prima tappa: «Abbiamo visto il traguardo e la salita finale. Di certo non è facile. È come la tappa di apertura del Tour dell’anno scorso e poi non l’ho vinta».

«Sarà difficile attaccare lì e difficile far cedere velocisti come Caleb Ewan. Vedremo chi avrà le gambe migliori per vincere lo sprint».

La prima tappa, la Budapest-Visegrad, prevede infatti un’ascesa di 5 chilometri fino al traguardo con pendenze al 4.2%.

Rispondi