Italia World Tour

La crisi italiana: Nel 2005 4 squadre Pro Tour, dal 2017 nessuna

La Gazzetta dello Sport intervista Davide Cassani, lascia spazio al suo progetto, e parla dei numeri del ciclismo italiano con un’analisi degli ultimi 22 anni.

Nel 2000 l’Italia ha 8 team di prima divisione e 7 di seconda. Nel 2005 nasce il Pro Tour, ci sono 4 team Pro (Liquigas, Fassa, Lampre e Domina Vacanze) e 5 Professional.

Il primo calo si registra nel 2011, alla nascita del World Tour: sono 5 Professional Team e 2 World Team (Liquigas e Lampre).

Il numero di questi ultimi arriverà a 0 nel 2017 (la Lampre diventa UAE), senza più smuoversi, mentre ora sono solo 3 i Professional, ovvero Bardiani, Eolo e Drone.

Rispondi