Jack Haig

Jack Haig: Ho dimostrato al mondo di poter competere nei Grandi Giri

Jack Haig, classe 1993 australiano, si prepara a vivere la seconda stagione in maglia Bahrain-Victorious. Per questo scalatore, terzo all’ultima Vuelta dopo la caduta nella terza tappa del Tour, potrebbe essere l’anno della consacrazione.

«Il risultato alla Vuelta mi ha dato un po’ più di fiducia per approcciare le corse di tre settimane» le sue parole a cyclingnews.

«Prima del Tour avevo qualche incertezza, le tre settimane consistenti in Spagna sono state un grande obiettivo, ho dimostrato al mondo di poter essere competitivo per la classifica generale».

E ora testa al 2022: «Partirò credibilmente negli Emirati, poi lavorerò in vista del Tour se tutto va bene».

Nella passata stagione la Bahrain ha ottenuto un secondo posto al Giro con Caruso, il terzo di Haig alla Vuelta e il trionfo di Sonny Colbrelli alla Roubaix. 

Rispondi