Filippo Ganna

Filippo Ganna: La prima ora e mezza di allenamento è stata un incubo

Filippo Ganna ospite di Giulia De Maio su tuttobiciweb.it. Ecco le parole del fuoriclasse della Ineos.

SUL PRIMO ALLENAMENTO

«Quell’ora e mezza con cui ho iniziato la preparazione mi è sembrata eterna. Tornato a casa a mio padre ho detto: ma io come faccio a correre la Milano-Sanremo? Con una condizione del genere non arrivo neanche a metà percorso. In questo periodo si fa fatica, ma è normale e c’è tutto il tempo per ritrovare le gambe dei giorni d’oro».

SUI PROGRAMMI

«A giorni partirò per le Canarie con la Nazionale e successivamente mi trasferirò a Palma di Maiorca con la squadra per allenarmi al caldo. Tornerò a casa giusto per Natale».

Rispondi