Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali: Il ritiro? Non posso essere eterno, ma vediamo

Vincenzo Nibali, dal 2022 di nuovi in maglia Astana, è stato il grande ospite del convegno “Lo Sport Sicuro”. Queste le sue parole riportate dal Corriere dello Sport Stadio: «Il ritiro? So che non posso essere eterno e ho un solo anno di contratto. Ma vediamo, non è detto».

SU DANIELE BENNATI CT

«Sono contento perché ha la mente ancora fresca dalle gare avendo smesso da poco. Conosce le dinamiche di gruppo e noi corridori già da qualche anno pensavamo a Daniele come possibile Ct».

SU COLBRELLI E GANNA

«Sono davvero contento per Sonny. Ho seguito la Parigi-Roubaix e mi è venuta voglia di correrla per la prima volta. Moscon è stato sfortunato un appoggio per lui potrebbe essere importante. Anche nella pista con Filippo ci siamo emozionati. Si dice sempre che mancano i giovani, ma non potevamo chiedere di più».

Rispondi