Thomas Pidcock

Thomas Pidcock è già al lavoro: infortunio al ginocchio alle spalle

Thomas Pidcock è già al lavoro. Il nuovo “Golden Boy” del ciclismo britannico, e mondiale, ha sostenuto lunedì un percorso di 73 chilometri di montagna ad Andorra.

Superato il problema al ginocchio dunque, non dimenticando come il ciclista da febbraio debba scendere a patti con una fastidiosa tendinite.

Classe 1999, già numero 31 nell’UCI World Ranking, Pidcock nella sua prima stagione da professionista ha centrato la vittoria alla Freccia del Brabante, il secondo posto alla Amstel e il sesto ai campionati del Mondo in Belgio.

Sotto contratto con la Ineos ancora per due stagioni, Pidcock ha superato anche indenne l’esperienza nel suo primo grande giro di tre settimane, la Vuelta di Spagna, piazzandosi in diciassettesima posizione nella classifica giovani.

Per lui, ovviamente, punto più alto l’oro olimpico di Tokyo nella MTB.

Fonte

Rispondi