Wout Van Aert

Jumbo-Visma, parla il ds Merijn Zeeman: Rinforzarsi intorno a Van Aert era necessario

La Jumbo-Visma, terzo nel Ranking UCI a squadre, è reduce da una stagione dove ha conquistato la Vuelta di Spagna e il Giro dei Paesi Baschi con Primos Roglic, la Gand e la Amstel con Wout Van Aert.

Proprio il belga pare essere stato l’obiettivo di mercato del team, che ha lavorato duro per creargli intorno una squadra più forte e solida. Da qui le firme di Cristophe Laporte e Tosh Van Der Sande con un contratto biennale.

«Rafforzare la squadra attorno a Wout era assolutamente necessario – ha spiegato il direttore sportivo Merijn Zeeman a Het Laatste Nieuws – Collettivamente, non siamo stati abbastanza forti la scorsa primavera. Ora abbiamo diverse frecce al nostro arco. Corridori che possono consentire a Wout di risparmiare energie preziose e di poter giocare meglio le nostre carte nel finale».

Il grande obiettivo di Van Aert sono Fiandre e Roubaix.

Laporte d’altronde ha conquistato il Gran Prix della Vallonia a settembre, Van der Sande ha due secondi posti in carriera al Giro della Vallonia.

Rispondi